Rubrica ideata dal direttore Giulio De Benedetti e pubblicata su La Stampa di Torino per la prima volta il 17 dicembre 1955, Specchio dei Tempi è ancora oggi la parte del giornale rigorosamente riservata ai lettori che possono scrivere pareri, raccontare esperienze personali, denunciare ingiustizie e disfunzioni della società o degli apparati pubblici e privati. 

Fin da subito la rubrica stimolò opere benefiche a favore di famiglie bisognose, fu così che nel 1976 venne costituita Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi per gestire l’afflusso spontaneo di offerte provenienti dai lettori di tutta Italia.

Oggi Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi opera a Torino e nel mondo fornendo solidarietà in caso di calamità naturali, in ambito sanitario, a sostegno delle famiglie e degli anziani che vivono in condizioni di povertà e ancora in ambito scolastico e formativo.

Fondazione Enrico Eandi, appoggiando l’impegno della Fondazione La Stampa, ha contribuito all’ultima iniziativa di cui si è fatta promotrice, ossia la ristrutturazione del day hospital per le cure chemioterapiche dell’ospedale Sant’Anna di Torino. L’obiettivo è quello riqualificare i locali del primo piano (tra cui la sala di infusione), che sono in disuso da anni: migliaia di donne, infatti, sono oggi costrette a spostarsi in altri ospedali per le cure.

Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi O.N.L.U.S.
Via Lugaro, 15
10126 – Torino
E-mail: specchiodeitempionlus@lastampa.it

Torna ai progetti