Elsa-schiaparelli-scritta-su-tessuto

La famiglia Schiaparelli e il mistero delle 2 P

Nei mesi scorsi su Rivista Savej le storie di due noti Schiaparelli, Ernesto, l’egittologo e Giovanni Virginio l’astronomo, ci avevano condotto rispettivamente nella Valle del Nilo e, addirittura, nientemeno che su Marte. Ora facciamo un passo indietro e torniamo ad Occhieppo Inferiore, piccolo comune in provincia di Biella, dove inizia la storia di questa grande e altrettanto curiosa famiglia, la cui origine si fa risalire al XVII secolo, quando il primo degli Schiaparelli decide di avviare un’attività di concia delle pelli e gli Schiaparelli vengono così conosciuti come plisciaret, pellicciai. 

Gli Schiaparelli sono una famiglia benestante dall’intricato albero genealogico, complicato da casi di omonimia, errori di trascrizione e l’intrecciarsi di vite curiose, come quella di Giovanni Battista, pioniere dell’industria chimica in Italia e fondatore di una farmacia ancora oggi attiva a Torino in piazza San Giovanni, o Elsa Schiaparelli, stilista celebre in tutto il mondo per la sua rivalità con Coco Chanel e la collaborazione con Salvador Dalì e ancora Celestino, arabista all’Università di Roma.

Cosa ha reso così complicato lo studio delle origini di questa famiglia? Scopritelo questa settimana su Rivista Savej!