Tavole-di-vezzolano

Conferenza “Antoine de Lonhy è tornato! Vezzolano ritrova le sue tavole perdute.”

Nei mesi scorsi una serie di fortunate circostanze ha permesso di individuare due grandi tavole lignee della fine del Quattrocento, dipinte su entrambi i lati, di cui da tempo si erano perse le tracce. Riconosciute come provenienti dalla Chiesa di Santa Maria di Vezzolano, le opere sono protagoniste di un percorso di rinascita che, attraverso un intervento di restauro e iniziative di valorizzazione, mira all’importante traguardo di garantirne la conservazione e restituirne la bellezza alla pubblica fruizione.

Fondazione Enrico Eandi, che ha fornito un contributo per il restauro, vi invita a partecipare giovedì 25 febbraio alle ore 16.30 alla conferenza in streaming dedicata alle operazioni di recupero e alla conoscenza dei dipinti. Interverranno:

Elena De Filippis, direttrice regionale Musei Piemonte
Valentina Barberis, direttrice dell’Abbazia di Vezzolano
Anna Rosa Nicola, direttore tecnico del laboratorio Nicola Restauri
Maurizio Pistone, presidente dell’Associazione la Cabalesta
Lidia Brero, presidente della Fondazione Enrico Eandi

La partecipazione è gratuita attraverso il seguente link.

Per maggiori informazioni: www.lacabalesta.it