Bartolomeo_bosco_turin_tour

Bartolomeo Bosco, il prestigiatore dei Re

Anche Torino ha avuto il suo Houdini, un uomo che ha fatto dei giochi di magia la sua fortuna, tanto da essere definito “il re dei prestigiatori e il prestigiatore dei Re”.

Bartolomeo Bosco di Torino, come lui stesso talvolta si firmava, divenuto giovanissimo un abile prestigiatore, viaggiò in tutto il mondo, venendo talvolta chiamato ad esibirsi in privato per i regnanti delle maggiori Corti europee di metà ‘800.

Seppe conquistarsi la sua notorietà non solo grazie alle sue indiscutibili doti di illusionista e alla varietà di trucchi che era in grado di portare in scena, ma anche grazie alla sua innata capacità di farsi pubblicità.

Il trucco c’è e non si vede, questa settimana su Rivista Savej.