Murales-ridimens

A 170 anni dalla battaglia di Novara

Il 23 marzo 1849 Novara fu il teatro di un violento scontro che rappresentò un evento decisivo della Prima guerra d’indipendenza. Nel quartiere conosciuto come Bicocca, l’Armata Sarda si scontrò contro le truppe asburgiche guidate da Josef Radetzky: queste ultime, nonostante sembrassero inizialmente in difficoltà, uscirono vittoriose dalla battaglia. La cocente sconfitta in realtà produsse effetti decisivi per le sorti dell’Italia e rappresentò un momento di forte riflessione sui limiti strutturali dell’esercito.

L’Associazione Amici del Parco della Battaglia ricorda ancora oggi l’importanza che lo scontro di Novara ebbe nella storia d’Italia: attraverso il Gruppo Storico “23 marzo 1849”, lo studio dei movimenti delle truppe e l’impiego di armi e divise d’epoca, l’Associazione si occupa della periodica rievocazione di questa storica battaglia, di cui quest’anno ricorre il 170° anniversario.

Questa settimana su Rivista Savej ripercorriamo insieme le vicende di questa cocente sconfitta piemontese, attraverso la precisione e  la dedizione con cui gli Amici del Parco della Battaglia si impegnano a tenerne viva la memoria storica.